Giappone, la fioritura dei ciliegi

Giappone

la fioritura dei ciliegi

Giappone: la fioritura dei ciliegi

26 Marzo 2020

durata 12 giorni

1 GIORNO, 26 Marzo ROMA – TOKYO

Partenza da Roma per Tokyo con volo diretto Alitalia. Pasti e pernottamento a bordo.

Tokyo

2 GIORNO, 27 Marzo TOKYO

Arrivo in mattinata presso l’aeroporto di Tokyo-Narita. Dopo aver ritirato il bagaglio ed effettuato le procedure di sbarco incontro con l’accompagnatore locale parlante italiano. Trasferimento in pullman privato presso il The Okura Hotel. Pomeriggio a disposizione. Cena in hotel inclusa.

Tokyo

3 GIORNO, 28 Marzo TOKYO  

Prima colazione. Intera giornata dedicata alla visita di Tokyo in pullman privato: il Santuario di Meiji Jingu e l’Osservatorio di Tokyo all’interno degli uffici governativi. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio visita del Museo Nazionale, all’interno del bellissimo Parco Ueno. Si tratta del Museo più antico e grande del Giappone ed ospita la più grande collezione di tesori nazionali ed elementi culturali del paese. Rientro in hotel, cena libera e pernottamento.

Visita di Kamakura

4 GIORNO, 29 Marzo TOKYO – KAMAKURA – TOKYO

Prima colazione. Partenza in pullman privato per Kamakura, distante 60 km da Tokyo. Si visiterà  il Grande Buddha di Kamakura (Kamakura Daibutsu), la seconda statua di bronzo del Buddha più alta del Giappone; il Tempio Hasedera, famoso per la statua di Kannon, la dea della misericordia. Questa statua in legno dorato è considerata come una delle più grandi sculture lignee del Giappone, Santuario Tsurugaoka Hachimangu, dedicato a Hachiman, dio protettore della famiglia Minamoto e dei samurai in generale. Pranzo in ristorante locale. Rientro a Tokyo alle 17 circa. Cena libera e pernottamento.

Tokyo

5 GIORNO, 30 Marzo TOKYO 

Prima colazione. Mattina dedicata alla visita di Tokyo in pullman privato: il Santuario Sensoji, situato ad Asakusa, il più famoso e popolare di Tokyo, costruito nel VII secolo ed è uno dei più antichi del Giappone; l’Esterno ed i Giardini del Palazzo Imperiale ed il Giardino di Hamarikyu. Pranzo in ristorante locale. Pomeriggio a disposizione per relax ed attività individuali. Cena libera e pernottamento.

Kanazawa

6 GIORNO, 31 Marzo TOKYO – KANAZAWA    

prevedere un bagaglio a mano con il necessario per 2 pernottamenti, il trolley principale viaggia separatamente fino a Kyoto.

Prima colazione. Trasferimento in stazione in pullman privato. Partenza per Kanazawa in treno Shinkansen “Kagayaki”. Arrivo in tarda mattinata, in tempo utile per la visita di due famosi quartieri della città: Higashichaya-gai dove si trovano le tipiche sale da tè gestite da “geisha” e Nagamachi, dove abitavano le antiche famiglie di Samurai con visita della residenza della Famiglia Nomura. Pranzo in ristorante in corso di escursione. Sistemazione presso il Nikko Kanazawa Hotel. Cena libera e pernottamento.

Visita di Shirakawago

7 GIORNO, 1 Aprile  KANAZAWA – SHIRAKAWAGO – KANAZAWA  

Prima colazione. Partenza in pullman privato per Shirakawago, incastonata nelle Alpi Giapponesi. Sosta ad Ogimachi per osservare le case dai tipici tetti di paglia dalla forte inclinazione, la cui struttura, adatta alle abbondanti nevicate invernali, ricorda delle mani congiunte in preghiera. Rientro a Kanazawa in tempo utile per il pranzo. Nel pomeriggio visita del Giardino Kenroku-en, uno dei tre giardini più belli del Giappone, dove si potrà assistere e partecipare alla tradizionale cerimonia del tè all’interno della casa Shigure-tei.

Cena libera e pernottamento.

Fukui e Kyoto

8 GIORNO, 2 Aprile KANAZAWA – FUKUI – KYOTO 

Prima colazione. Partenza al mattino per Kyoto in pullman privato. Sosta a Fukui per la visita del Tempio Eiheiji, uno tra i più importanti e famosi santuari della setta Soto del Buddismo Zen, fondata nel 1244. Pranzo in ristorante locale e proseguimento per Kyoto, capitale imperiale del Giappone dal 794 al 1868. Sistemazione presso l’Ana Crowne Plaza. Cena libera e pernottamento.

Kyoto

9 GIORNO, 3 Aprile KYOTO   

Prima colazione. Intera giornata dedicata alla visita della città in pullman privato: il Padiglione d’Oro Kinkakuji ed il vicino Tempio Ryoanji famoso per il giardino di pietra. Pranzo in ristorante locale. Proseguimento per il Tempio Sanjusangendo, l’edificio in legno più lungo del Giappone famoso per le sue 1001 statue di Kannon, la dea della misericordia;  alle 16 circa trasferimento presso il Teatro Minamiza per assistere al famoso spettacolo Miyako Odori, spettacolo che celebra l’arrivo della primavera con canti e danze eseguiti da geisha ed apprendiste, le maïko. Rientro in hotel alle 18 circa. Cena libera e pernottamento.

Visita di Uji e Nara

10 GIORNO, 4 Aprile KYOTO – UJI – NARA – KYOTO

Prima colazione. Partenza al mattino per Nara in pullman privato, lungo il percorso sosta per visitare il bellissimo Santuario Byodoin e La Sala della Fenice. Proseguimento per Nara e visita del Tempio Todaiji, uno dei templi più famosi e storicamente importanti del Giappone, al suo interno si trova una delle più grandi statue in bronzo del Buddha in Giappone; il Santuario Kasuga Taisha, dedicato alla divinità responsabile per la protezione della città; il Parco dei Daini. Rientro a Kyoto in serata. Cena libera. Pernottamento.

Arashiyama e Tokyo

11 GIORNO, 5 Aprile KYOTO – ARASHIYAMA – KYOTO – TOKYO

Prima colazione. Trasferimento presso la Stazione di Sagano e partenza con il Torokko Train* per ammirare il meraviglioso panorama tra Sagano e Kameoka. Imbarco su una piccola crociera per attraversare il fiume Hozu fino ad Arashiyama.  Pranzo in ristorante locale. Rientro a Kyoto e trasferimento in stazione e partenza in treno Shinkansen per Tokyo. Arrivo nel tardo pomeriggio. Sistemazione in hotel. Cena libera e pernottamento.

*l’escursione con il Torokko Train e con la crociera potrebbe essere sostituita, per motivi climatici o di overbooking, con la visita di Arashiyama in pullman privato*

Italia

12 GIORNO, 6 Aprile TOKYO – ROMA

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto in pullman privato. Partenza con volo Alitalia per Roma.

a partire da 5400 €

Un viaggio dedicato alla fioritura dei ciliegi in Giappone. Hanami (“ammirare i fiori”) è un termine che si riferisce alla tradizionale usanza giapponese di godere della bellezza della fioritura primaverile degli alberi, in particolare di quella dei ciliegi, i cui fiori si chiamano sakura.  Lo spettacolo dei ciliegi in fiore occupa gran parte della primavera da inizio aprile (nel sud dell’isola di Honshu) fino a metà maggio (nella settentrionale Hokkaidō). 

La quota include:

  • Voli diretti Alitalia da Roma e Milano;
  • Accompagnatore dall’Italia al raggiungimento dei 15 partecipanti;
  • Biglietti per il famoso spettacolo Miyako Odori, la danza delle geisha;
  • Visita del bellissimo Tempio della Fenice di Uji;
  • Visita del National Museum di Tokyo;
  • Tradizionale cerimonia del tè all’interno del Giardino Kanroku-en.

Vuoi ulteriori informazioni o prenotare? Compila i campi qui sotto!

4 + 0 = ?